Le doppie in spagnolo

Le doppie in spagnolo
(Duplicación de letras en español)

 

Le doppie in spagnolo sono molto meno frequenti che in italiano.

Attenzione: non sempre, però, incontrando una doppia bisogna pronunciarla come in italiano.

Le lettere che possono incontrarsi duplicate sono: la C, la N, la R e la L.

Nel caso della N e della R, bisognerà marcare il suono, esattamente come in italiano.

Esempio: perro (cane), innato (innato).

Nel caso della C si pronuncerà con un suono non presente nella fonetica italiana (guarda la sezione “pronuncia”), che possiamo definire K+CZ. Esempio: acción (azione), ficción (finzione), reacción (reazione).

In fine la doppia L (da non confondersi assolutamente con la doppia LL italiana), va pronunciata con il suono GLI/E.

Esempio: callar (fare silenzio), llave (chiave), lluvia (pioggia).

Lascia un commento